Il diktat di Maria Elena Boschi Che cosa vuole dopo il voto: terremoto (totale) nel Pd

loading...

Il retroscena, Maria Elena Boschi pretende 25 posti in Parlamento

Maria Elena Boschi starebbe lavorando per portarsi in Parlamento nella prossima legislatura circa 20-25 suoi fedelissimi. Riporta il Giornale in un retroscena che la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio, dopo aver tramato contro Ignazio Visco, ora voglia mettere sul piatto una pattuglia di deputati e senatori per barattare un incarico anche perché teme che dopo il caso Etruria ci sia il rischio che su di lei possa arrivare un veto.

Una mossa che l’avrebbe anche allontanata da Luca Lotti e che avrebbe creato una spaccatura neò “giglio magico”. Matteo Renzi ha infatti affidato a lui la selezione dei capilista per Camera e Senato ma la Boschi non è affatto d’accordo e vuole la garanzia della propria quota di parlamentari, senza passare per l’incognita dei collegi uninominali

L’ex ministra sta quindi cercando di crescere il suo “giglio” per mettere in un angolo Renzi. In Campania ha chiesto due caselle blindate per il suo protetto Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano, e per il sottosegretario alla Giustizia Gennaro Migliore. Il braccio di ferro con Lotti è cominciato.

http://www.liberoquotidiano.it

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *