“Dopo questo referendum…” Cacciari, clamorosa profezia: cosa cambia a Palazzo Chigi

loading...

Massimo Cacciari, referendum autonomia: “Matteo Salvini ridimensionato, Luca Zaia è il possibile candidato a Palazzo Chigi”

Massimo Cacciari traccia un bilancio del voto referendario delle ultime ore. Per il filosofo “siamo di fronte a una iniziativa che è legata, fondamentalmente alla campagna elettorale, una cosa che è andata bene nel Veneto, ma un flop in Lombardia“. Certo, il 40% di affluenza nella regione governata da Roberto Maroni pare suggerire altro, ma tant’è. Per l’ex sindaco di Venezia, comunque, “è una vicenda che comunque avvantaggia il centrodestra in vista del voto, ed è per questo che Berlusconi ha dato il suo avallo in zona Cesarini, in maniera intelligente”. All’interno della Lega Nord, per Cacciari dal voto di domenica Salvini ne esce ridimensionato: “Se al voto gli equilibri tra Carroccio e FI saranno a favore dei primi, potremmo aver la sorpresa di una candidatura a Palazzo Chigi per Zaia” invece che per Salvini. “È chiaro che c’è stata anche una lotta interna, tra fratelli, una iniziativa anti-segretario”, conclude il filosofo veneziano. Lotta che, per inciso, Salvini smentisce in modo secco.

http://www.liberoquotidiano.it

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *