“42 profughi della nave Diciotti denunciano Salvini” L’ultima farsa: chi (e cosa) c’è dietro, lui li asfalta

“42 profughi della nave Diciotti denunciano Salvini” L’ultima farsa: chi (e cosa) c’è dietro, lui li asfalta

13 settembre 2018 0 Di redazione

Matteo Salvini, l’ultima farsa degli attivisti pro-immigrati: “42 profughi della Diciotti lo denunciano”

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini è stato denunciato da 42 immigrati che erano a bordo della nave Diciotti, bloccata per alcuni giorni nel porto di Catania. È stato uno degli attivisti dell’associazione Baobab, Giovanna Cavallo, a rendere pubblica la denuncia: “42 migranti sono pronti a costituirsi parte civile nel processo penale contro Salvini e a presentare una richiesta di risarcimento danni per detenzione illegittima a bordo della nave”.

Salvini deve già rispondere di sequestro di persona, tra le altre accuse, dopo che la procura di Agrigento ha deciso di mettere sotto indagine il ministro dell’Interno per la vicenda della nave della Guardia costiera. La reazione di Salvini a quest’ultimo sviluppo non si è fatta attendere: “42 presunti profughi pronti a denunciarmi, sono altre 42 medaglie al petto – ha detto il capo del Viminale – La pacchia è finita, prima gli italiani”. liberoquotidiano.it