Diciotti, “siamo alle comiche” Matteo Salvini, l’ultima farsa dalla procura di Palermo: “La polizia cerca clandestini che mi denuncino”

Diciotti, “siamo alle comiche” Matteo Salvini, l’ultima farsa dalla procura di Palermo: “La polizia cerca clandestini che mi denuncino”

13 settembre 2018 0 Di redazione

L’ultimo aggiornamento sulla vicenda giudiziaria di Matteo Salvini e l’indagine per sequestro di persona delle persone a bordo della nave Diciotti sta assumendo contorni sempre più surreali. Non bastava la stessa indagine partita dalla procura di Agrigento, senza tralasciare gli annunci degli attivisti dell’associazione Baobab sui 42 profughi pronti a denunciare il ministro dell’Interno.

Ora che il fascicolo dell’indagine è passato al Tribunale dei ministri di Palermo, arriva l’ultimo curioso aggiornamento: “Siamo alle comiche – scrive Salvini in una nota – Su ordine della Procura di Palermo, la Polizia di Ventimiglia sta cercando decine di clandestini scomparsi, perché possano denunciare per sequestro di persona il ministro dell’Interno”.  liberoquotidiano.it