Salvini sereno sulla fiducia al dl sicurezza: “Il governo non è assolutamente a rischio”

Salvini sereno sulla fiducia al dl sicurezza: “Il governo non è assolutamente a rischio”

7 novembre 2018 0 Di redazione

In Senato sono iniziate le dichiarazioni di voto

“Il governo non è assolutamente a rischio”, ne è sicuro Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno lo ha dichiarato all’Agi mentre in Senato si vota la fiducia sull’maxi emendamento che sostituisce il decreto sicurezza. L’esito delle votazioni sul provvedimento voluto da Salvini ma criticato dalle opposizioni e anche da parte dei 5 Stelle è atteso per le 12.

“Il voto di Fratelli d’Italia sarà di astensione rispetto al provvedimento. È una scelta quasi obbligata”, ha dichiarato il capogruppo di FdI al Senato, Luca Ciriani. Giorgia Meloni, la leader del partito aveva assicurato il sì dei suoi parlamentari al decreto sicurezza. Le cose sono cambiate, però, con l’imposizione de voto di fiducia. Ciriani sottolinea: “Ciò significa delimitare i confini della maggioranza, dicendo chi è dentro è dentro, chi è fuori non disturbi. Più di quello che abbiamo fatto, per lanciare un segnale di collaborazione alla maggioranza, non potevamo fare. Noi condividiamo il concetto culturale di questo decreto”.

Chiaro, invece, il no di LeU. Lo ha pronunciato in Aula al Senato la capogruppo di LeU Loredana De Petris: “Voi con l’eliminazione della protezione umanitaria, con la riduzione del sistema di accoglienza, con l’induzione alla irregolarità e clandestinità non produrrete più legalità, state spingendo migliaia di persone verso un limbo di illegalità”. huffingtonpost.it