DENUNCIA CONTRO MOSCOVICI E OETTINGER: SI MUOVE LA PROCURA DI ROMA. VERSO L’APERTURA DELLE INDAGINI

DENUNCIA CONTRO MOSCOVICI E OETTINGER: SI MUOVE LA PROCURA DI ROMA. VERSO L’APERTURA DELLE INDAGINI

10 novembre 2018 0 Di redazione

Questa mattina (venerdì 9 novembre) il procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone ha ricevuto Francesco Palese e l’eurodeputato della Lega Mario Borghezio. Lo rendono noto gli stessi Borghezio e Palese. Palese è il giornalista che insieme al collega Lorenzo Lo Basso ha presentato il 24 Ottobre scorso una denuncia contro i commissari europei Pierre Moscovici e Guenther Oettinger per aggiotaggio e manipolazione del mercato in relazione alle loro dichiarazioni sulla manovra del Governo italiano. Borghezio il 26 Ottobre scorso aveva presentato alla stessa procura un “intervento adesivo” alla denuncia di Palese e Lo Basso. “L’incontro – fa sapere Palese  – è stato molto positivo. Siamo stati rassicurati sul fatto che la denuncia è in fase di assegnazione ed è stato già individuato chi se ne occuperà. Nei prossimi giorni ci attendiamo importanti sviluppi, anche sul fronte della denuncia stessa che sarà estesa e integrata”. La denuncia contro i commissari europei Pierre Moscovici e Guenther Oettinger è per “manipolazione del mercato” in relazione alle loro dichiarazioni sulla manovra del Governo italiano.

Francesco Palese

scenarieconomici.it