Juncker, altra frecciata: “Salvini? Sta meglio a Roma”

Juncker, altra frecciata: “Salvini? Sta meglio a Roma”

12 novembre 2018 0 Di redazione

Juncker lancia una nuova frecciatina a Salvini: “Bruxelles è anche Merkel, è Macron… Ma lui lo vedo meglio a Roma”

Matteo Salvini? È “meno Europa” di Angela Merkel o Emmanuel Macron. A dirlo è Jean-Claude Juncker che – durante un forum economico organizzato dalla Sueddeutsche Zeitung a Berlino – ha lanciato l’ennesima frecciatina al vicepremier italiano.

“Troppo spesso tutto il male viene messo in conto all’Europa”, ha detto il presidente della Commissione Ue, “Ma non si considera che Bruxelles non è solo Bruxelles. È anche Merkel, è Macron… beh, Salvini lo vedo meglio a Roma”.

“Se vedo i sondaggi, osservo che il favore nei confronti dell’Europa aumenta”, ha aggiunto parlando dei problemi dell’Ue in vista delle prossime Europee, “Al tempo stesso, conosco bene la sensibilità degli europei, e ho visto che anche alle scorse elezioni si è potuto riscontrare molto scontento, perché c’è la sensazione che la Ue si occupi di qualsiasi cosa, di troppe cose. Si finisce per dire che il mondo è il fiamme e la Commissione si occupa dello scarico delle toilettes: meglio non vedere questo tipo di titoli sui giornali”.

Il presidente della Commissione continua a considerarsi “un europeista convinto e ottimista”. E lo spiega così: “Essere europei è una grossa corda, fatta di tanti diversi fili. Per quanto mi riguarda sono diventato europeista perchè ho visto la mia famiglia travolta dalla seconda guerra mondiale, e non voglio che accada mai più. Nonostante gli attacchi di debolezza dell’Europa, noi abbiamo bisogno dell’Europa”. ilgiornale.it