Tria, il suo “vaffa” all’Europa: “La crescita non si negozia”. Ma la sinistra Ue attacca: “Così Italia fuori”

Tria, il suo “vaffa” all’Europa: “La crescita non si negozia”. Ma la sinistra Ue attacca: “Così Italia fuori”

13 novembre 2018 0 Di redazione

Manovra, Bullmann (S&D): Italia fuori da Ue se fa cio’ che vuole

“Il tasso di crescita non si negozia”: il ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, smentisce voci e indiscrezioni apparse sui giornali secondo cui il tasso di crescita dell’Italia sia stato o sia oggetto di dibattito politico. “Le previsioni di crescita sono infatti il risultato di valutazione squisitamente tecnica. Per questo non possono diventare oggetto di negoziato alcuno dentro o fuori dal Governo”.

Manovra: Bullmann (S&D), Italia fuori da Ue se fa cio’ che vuole

“Se tutti fanno quello che vogliono, non si e’ piu’ nell’Unione Europea”. Lo dice il presidente del gruppo dei Socialisti & Democratici all’Europarlamento, Udo Bullmann, commentando lo scontro tra il governo italiano e la Commissione sulla manovra. “La Commissione deve applicare le regole europee. Questa e’ la democrazia. Le regole europee sono il prodotto della democrazia europea”, ha aggiunto Bullmann.  Secondo il capogruppo dei Socialisti, il governo italiano sta orchestrando lo scontro con Bruxelles per “nascondere” ai cittadini il fatto di essere “totalmente incapace di rispettare le promesse” elettorali di Movimento 5 Stelle e Lega. In vista della scadenza di oggi sulla presentazione di un nuovo documento programmatico di bilancio, Bullmann si e’ comunque augurato che ci sia un “intervento” del governo italiano per correggere la manovra. “So che la Commissione sta aspettando una risposta. E fino a quando la scadenza non e’ superata, c’e’ una chance di intervenire”, ha detto Bullmann: “se non c’e’ un intervento, sono sicuro che la Commissione ne trarra’ le conclusioni”. affaritaliani.it