Prostituzione, il cliente pizzicato dovrà fare un percorso riabilitativo: le nuova legge a Roma

Prostituzione, il cliente pizzicato dovrà fare un percorso riabilitativo: le nuova legge a Roma

15 novembre 2018 0 Di redazione

Lotta durissima alla prostituzione e ai clienti delle prostitute. Una lotta quasi talebana. Siamo a Roma, dove il nuovo regolamento di polizia urbana prevede delle pesantissime novità. Una, in particolare: se il cliente verrà beccato a far salire in auto una “lucciola”, dovrà affrontare – oltre alle sanzioni – anche un percorso riabilitativo. Insomma, verrà trattato alla stregua di un drogato e di un alcolizzato: sottoposto a un percorso medico per liberarsi di una presunta dipendenza. E ancora, il nuovo codice adottato dalla Città Eterna prevede “il divieto di esibire nudità o assumere comportamenti diretti inequivocabilmente a offrire prestazioni sessuali, di ingaggiare o concordare prestazioni e ad appartarsi in luogo pubblico con soggetti che esercitino l’attività di meretricio e, oltre a quanto già previsto dal Codice della Strada, eseguire manovre pericolose o di intralcio alla circolazione”. liberoquotidiano.it