Scrive questo sul muro, ma l’idiota non sa l’italiano: il ministro lo umilia così / Guarda

Scrive questo sul muro, ma l’idiota non sa l’italiano: il ministro lo umilia così / Guarda

15 novembre 2018 0 Di redazione

I soliti idioti contro Matteo Salvini. Ancora minacce di morte contro il ministro dell’Interno, questa volta scritte con una bomboletta su un muro. “Uccidere Salvini non è un reato” è ciò che gli idioti vorrebbero scrivere. Peccato però che il risultato sia il seguente: “Uccidere Salvini non è um reatto“. Una “m” al posto della “n” (poi grossolanamente corretta) e la parola inesistente “reatto”. Tanto che a replicare agli illetterati ci pensa lo stesso vicepremier leghista, che su Twitter rilancia la foto dell’abominio e commenta: “Uccidere la lingua italiana però sì, un bacione anche al genio del giorno”. liberoquotidiano.it

Di seguito, il tweet di Matteo Salvini: