Pescara, coppia di fidanzati picchiata da una baby gang: il video del pestaggio

Pescara, coppia di fidanzati picchiata da una baby gang: il video del pestaggio

18 novembre 2018 0 Di redazione

Il 21 ottobre due ragazzi sono stati aggrediti da un gruppo di giovani. Un diciottenne arrestato e due ai domiciliari

E’ stata colpita da schiaffi e pugni la coppia di fidanzati aggredita a Pescara nella notte del 21 ottobre. Nel video, ripreso dalle telecamere di sorveglianza di un esercizio commerciale della zona, si vedono quattro giovani scagliarsi violentemente contro i due ragazzi, 17 anni lui, 16 lei.

Secondo la ricostruzione degli agenti della Squadra mobile, guidata dal commissario Dante Cosentino, i quattro aggressori avrebbero prima ingiuriato e colpito al volto la sedicenne. Poi, hanno iniziato a prendere a calci e pugni il suo fidanzato, che aveva provato a difendere la ragazza. Lei stessa, una volta capite le intenzioni dei bulli, si sarebbe messa a protezione del suo compagno. Un’azione che avrebbe sollevato la violenza anche contro di lei. Pestata da uno dei membri del gruppo, mentre l’unica ragazza della gang la immobilizzava a terra. Dopo la violenza i quattro aggressori, tre diciottenni e un diciassettenne, si sono allontanati rubando la borsa della giovane.

Intervenuti i primi soccorsi, la coppia è stata portata in ospedale. I due fidanzati sono stati medicati per le lesioni riportate e poi sono stati dimessi.
Grazie al video registrato dalle telecamere di sicurezza, la polizia è riuscita a identificare i membri della baby gang. I tre diciottenni del gruppo, un ragazzo di Pescara già noto alle forze dell’ordine, un suo compaesano incensurato e una ragazza residente a Chieti, sono stati arrestati con l’accusa di rapina e lesioni aggravate. Il quarto bullo, un diciassettenne, è stato identificato e segnalato alla Procura per i minorenni dell’Aquila. tgcom24.mediaset.it