Le fotografie che sognavamo Battisti, terrorista catturato: il volto e ancora quel ghigno beffardo

Le fotografie che sognavamo Battisti, terrorista catturato: il volto e ancora quel ghigno beffardo

13 Gennaio 2019 0 Di redazione

Cesare Battisti, le foto che sognavamo: eccolo dopo la cattura, ancora quel ghigno beffardo

Catturato Cesare Battisti, il terrorista pluriomicidia in fuga dalla giustizia da lunghi, lunghissimi anni. È stato catturato in Bolivia da una task force dell’Interpol: ora il percorso dovrebbe prevedere il ritorno in Brasile, dunque l’estradizione in Italia. E nel nostro Paese arrivano le fotografie che volevamo vedere da anni, quelle che ritraggono il terrorista catturato, assicurato alla giustizia.

Fine della corsa per il fuggiasco condannato a due ergastoli, per un uomo con le mani sporche di sangue. Ecco, dunque, le prima foto di Battisti in consegna presso le autorità boliviane. Immagini in cui il terrorista comunista non si toglie il ghigno beffardo dalla faccia, eccezion fatta per uno scatto. Il volto di chi spera che la sua fuga infinita non sia ancora terminata. liberoquotidiano.it